torna a:      il mio regno       La mia pagina su L.Tenco                

vai a:   la stampa     discografia        juke-box      spartiti   e-mail

ed ora anche:   BLOG il mio regno ...... BLOG la mia pagina

e se ci diranno (forum)...

torna all'edicola l'edicola l'edicola l'edicola l'edicola

 

         IL PUNTO su TENCO      

 

 

presto disponibile il file audio

IL comunicato dell'Associazione Culturale Luigi Tenco-Ricaldone

Tenco e Ricaldone un’unione vincente

Un successo inatteso per «Le canzoni di Luigi Tenco», il primo dei tre appuntamenti dell’Isola in collina 2003 realizzati dall’Associazione Culturale Luigi Tenco-Ricaldone. 

Ricaldone (AL), 13 luglio 2003 – Nel piccolo teatro del borgo dell’alessandrino non si respirava quasi, per colpa del caldo e dell’elevato numero persone. Eppure, nonostante la calura, il folto pubblico, proveniente da mezza Italia, ha seguito con vivo interesse tutti e tre gli appuntamenti previsti per «Le canzoni di Luigi Tenco»: il dibattito Il Punto su Tenco, il documentario di Mauro Brondi e il concerto di Ada Montellanico.

Durante il dibattito, l’Associazione ha fatto il punto sulla produzione cartacea, discografica, televisiva e teatrale su Tenco dal luglio 2002, cioè dalla passata Isola in collina, elencando il materiale a disposizione degli appassionati della musica del cantautore presso il costituendo museo Tenco. Tra gli eventi della stagione appena passata, gli organizzatori hanno scelto di presentare gli Atti del convegno A Luigi, 35 anni da quel Sanremo, di Nedo Gonzales e Mario Dentone, illustrati da Roberto Trovato e Lorenzo Coveri docenti all’Università di Genova e Luigi Tenco, Io sono uno di Enrico De Angelis presentato dall’autore stesso. Ma è anche stato dato spazio alla rivista musicale L’Isola che non c’era, che dedicherà il numero in uscita nei prossimi giorni a Luigi Tenco e a Marco Peroni, giovane scrittore torinese, coautore di uno spettacolo teatrale dedicato al cantautore, dal titolo Se stasera siamo qui.

Con il documentario, fortemente voluto dall’Associazione ricaldonese e finanziato dalla Regione Piemonte, Mauro Brondi è riuscito a mettere in evidenza le diverse maniere in i cui giovani cantanti e cantautori sentono e interpretano le canzoni di Tenco. Tra le più aggressive, Isa, tra i più intimisti Marco Parente, tra le più apprezzate, Lalli e Ada Montellanico che, in serata, è salita sul palco per cantare dal vivo le canzoni di Tenco a lei più care. E così, accompagnato da questa eccezionale interprete jazz, il pubblico del Teatro Umberto I ha potuto emozionarsi ripercorrendo buona parte del repertorio del cantautore.

 Ma gli appuntamento con la canzone d’autore non finiscono qui: il prossimo fine settimana l’Associazione propone un cartellone assolutamente interessante. L’ intenso e raffinato programma dell’Isola in collina prevede due serate contrapposte. La prima, più orientata verso sperimentazioni elettroniche vedrà susseguirsi Susanna Parigi, i Delta V e i Tiromancino. Per la seconda, decisamente“unplugged”, si esibiranno artisti d’eccezione quali Mircomenna, Gianmaria Testa, Mimmo Locasciulli e Greg Cohen e Ron. Più in dettaglio, l’architettura musicale delle due serate prevede:

 

 

Copyright © 2003 ilmioregno.it All rights reserved. Credits